La pelle dell'orso

Regia: Marco Segato

Genere: Commedia

Anno: 2016

Con: Marco Paolini, Leonardo Mason, Lucia Mascino

Siamo negli anni ’50. Pietro è un uomo burbero sulla cinquantina, che lavora in una cava nelle Dolomiti italiane. Il suo abuso di vino e la sua natura riservata lo hanno rapidamente trasformato nello zimbello del paese. È severo con il figlio Domenico, e dopo la morte della madre, il loro rapporto è diventato sempre più difficile. Una notte, mentre è seduto al suo solito bar tracannando vino, Pietro sente il suo spietato e arrogante capo Crepaz parlare del “diavolo”, un orso che da tempo minaccia il villaggio e preda il bestiame, provocando paura e apprensione tra la popolazione. Stanco di essere denigrato dai compaesani, Pietro fa una proposta a Crepaz: ucciderà l’orso in cambio di 600.000 lire, ma se fallisce dovrà lavorare senza paga per un anno intero. Gli anni '50, le Dolomiti venete e una piccola comunità e un orso che rompe un equilibrio delicato. Un mondo per molti aspetti lontano, forse sulla via della tramonto e iil rapporto tra un padre e suo figlio. Tratto dall’omonimo libro di Matteo Rigetto, è l'opera prima di Marco Segato. Protagonista Marco Paolini, che torna in sala tre anni dopo "La prima neve" (2013) che firma anche la sceneggiatura con lo stesso regista ed Enzo Monteleone. Nel cast anche Lucia Mascino, che ricordiamo sul piccolo schermo nelle miniserie "Braccialetti rossi" e "I delitti del BarLume" e nella sit com "Una mamma imperfetta".

social_beat