Chi m'ha visto

Regia: Alessandro Pondi

Genere: Commedia

Anno: 2017

Con: Pierfrancesco Favino, Giuseppe Fiorello, Mariela Garriga, Dino Abbrescia, Mariolina De Fano, Michele Sinisi, Maurizio Lombardi, Francesco Longo, Gianni Colajemma, Vito Facciolla, Sabrina Impacciatore

Tra verità e parodia, è la storia di Martino Piccione, musicista pugliese di talento che con la chitarra in mano accompagna cantanti di fama internazionale ed esegue trascinanti assoli all'ombra dei riflettori. Stanco delle risatine e dell'ironia della gente del paese, nel quale torna alla fine di ogni tour o concerto, dentro sé cova sempre più intensamente il desiderio di guadagnare il cono di luce al centro del palco e conquistare la fama che merita, perché alla fine della fiera quel che conta nel mondo dello spettacolo non è il valore reale ma l'apparire. Grazie all'aiuto del suo migliore amico Peppino, "cowboy di paese", Martino mette in atto un piano bislacco per far parlare i media di sé: organizza la propria sparizione. Un gesto estremo che porta a conseguenze davvero inaspettate. Ispirata a una storia vera, la commedia segna il debutto alla regia di Alessandro Pondi (che nel 2007 ha firmato la raccolta di racconti noir “Omicidi all’italiana” e già autore per il cinema di pellicole come “Poli Opposti”, “Natale a Beverly Hills” e “Natale in Sud Africa”) , anche autore della sceneggiatura con Paolo Logli e Giuseppe Fiorello, quest'ultimo anche protagonista della pellicola. Al suo fianco Pierfrancesco Favino, già in sala nel 2017 con "Moglie e marito".