MERCATINI DI NATALE

MERCATINI DI NATALE

Atmosfere natalizie per l’autunno di Castione della Presolana.

 

Girata lo scorso anno la boa dei 15 anni, ai mercatini di Natale di Castione della Presolana l’entusiasmo non accenna a scemare. 

Il mercatino è una sorta di borgo diffuso del Natale, sparso tra le frazioni di Bratto, Dorga e Rusio, dove è possibile respirare la magica atmosfera di festa e quella tipica di un mondo antico che in queste zone di montagna sopravvive ancora. Per cinque fine settimana, il 18-19 e 25-26 novembre, il 2-3, il 7- 10 (ponte dell’Immacolata) e il 16-17 dicembre, ci si potrà regalare un tuffo nella magia e nel passato. Con un programma ricco di appuntamenti, laboratori, degustazioni, concerti, cori gospel e di montagna, rievocazioni e dimostrazioni di antichi mestieri, si tornerà a svelare, in un contesto unico, non solo la storia fiabesca del Natale ma anche quella spesso dura, ma anche dolcissima di questa valle, la Seriana, laboriosa e fiera.

A grande richiesta, confermata anche la Capanna della Natività dove, in attesa dell’arrivo del Bambino, abili artigiani sono al lavoro per scolpire il legno e la pietra, lavorare la paglia, martellare il rame, filare la lana e riproporre altri mestieri di quando i nonni erano bambini; confermata la presenza anche della casa di Babbo Natale e il laboratorio degli elfi. Ma non solo, a coinvolgere grandi e bambini tante altre attrazioni quali il trenino della Presolana, la mostra fotografica «Castione nel Tempo» e l’esposizione per le strade di presepi provenienti da collezioni private. Numerose anche le iniziative in programma: visite guidate ai borghi, racconti di vita contadina, corsi e laboratori a tema, concerti, cori, la sfilata di auto d’epoca e sfide insolite e divertenti, come l’ormai tradizionale corsa dei Babbi Natale.

A cavallo tra novembre e dicembre, i Mercatini di Castione ci immergono nella magia del Natale. Ogni anno migliaia di visitatori sono attratti da una delle località più amate e apprezzate della montagna lombarda, alle spalle del Lago d’Iseo, a un soffio da Bergamo e non lontano da Milano.

 

Locandina