Borgo Santa Caterina riaperta Lavori finiti, venerdì festa del borgo
Gli appuntamenti
Non è una piscina... Foto del Giorno Non è una piscina...

Sacerdote martire
L’attacco alla Chiesa

di Alberto Carrara
Sacerdote martire L’attacco alla Chiesa

Il massacro di Saint-Etienne-du-Rouvray , in Normandia, ha qualcosa di nuovo e, insieme, qualcosa di «vecchio». La novità sta nel bersaglio: un prete, dei fedeli che stavano partecipando alla messa. Dunque i terroristi hanno voluto colpire la Chiesa e i cristiani. Stando a quel poco che si è saputo, il massacro è avvenuto durante la celebrazione della Messa. Tutti sanno che i terroristi islamici sono infatuati dai simboli.

Vita e cinema in 72D

di Mario Schiani
Vita e cinema in 72D

Le tristezze che imbevono il presente sono inevitabili ma, di tanto in tanto, uno sguardo al futuro si rivela rinfrancante. Sì, ma come gettarlo questo sguardo al futuro? Possibilmente, vorremmo evitare di consultare veggenti e oracoli, categorie di scadente affidabilità. L’unica possibilità è leggere giornali (e siti) in quella sezione che, di solito, viene etichettata come “Tecnologia” o, per i più all’avanguardia,”Hi-tech”.

Stipendi Rai, l’ipocrisia
del pressing politico

di Francesco Anfossi
Stipendi Rai, l’ipocrisia del pressing politico

Il vespaio di polemiche sugli stipendi Rai scoppiato pochi minuti dopo che l’azienda aveva deciso di rendere noti i compensi dei top manager sopra i 200 mila euro era ampiamente prevedibile. In un Paese dove la disoccupazione è al 12%, per non parlare di quella giovanile, vedere che in un’azienda pubblica, in piena spending review, esistono mega stipendi ben oltre la soglia dei 200 mila euro (lo 0,7% del totale dei dipendenti dell’azienda), spesso oltre la soglia massima, che è quella dei giudici della Consulta (250 mila), ben oltre il salario del Capo dello Stato, può suscitare un moto di sdegno.

Con Trump, per gli alleati
più costi per la difesa

di Diego Colombo
Con Trump, per gli alleati più costi per la difesa

Aveva già definito la Nato «obsoleta e troppo cara». Ora Donald Trump, alla Convention repubblicana di Cleveland che l’ha incoronato candidato alle presidenziali Usa di novembre, oltre a chiedere all’Europa di sostenere i costi per la propria difesa, ha dichiarato di non considerare automatico l’impegno a difendere i Paesi dell’Est in caso di attacco russo.

«Sliding door sulla spiaggia
del futuro a Fortaleza»

di Marco Sanfilippo
«Sliding door sulla spiaggia del futuro a Fortaleza»

«Le mie Sliding doors sulla Praia do Futuro di Fortaleza. Agosto 2013: ero in cassa integrazione, i miei amici erano in vacanza in Brasile e continuavano a insistere, volevano che li raggiungessi, così sono volato a Fortaleza, sia pure senza grande entusiasmo. Un giorno in spiaggia, mentre i miei amici erano spaparanzati al sole, su invito di un italiano che non conoscevo, ho giocato una partitella a calcetto due contro due, un Italia-Brasile sulla sabbia.

Tra voglia d’Europa
e piedi per terra

di Roberto Belingheri
Tra voglia d’Europa e piedi per terra

I tifosi sognano, giustamente. E lo hanno detto e scritto a chiare lettere: torniamo quella squadra che ogni tanto andava in Europa. Altri ci riescono, perché noi no. Sognare l’impossibile è da realisti, diceva quel tale. Quindi, dato che di sport si tratta, e che comunque i sogni non firmano contratti da nababbi, forza Atalanta, che torniamo in Europa.