Chi Siamo
La Presenza

Il giornale dei bergamaschi rappresenta uno dei più riusciti esempi di successo tra le testate italiane: è infatti il quotidiano locale d'Italia con la più alta diffusione.

La Vocazione

Fondato nel 1880, l'Eco di Bergamo è stato partecipe e testimone della vita sociale, politica e culturale, non solo provinciale, una finestra in grado di offrire una visione nitida e disincantata dell'Italia e del mondo.

L'evoluzione

Oggi l'Eco di Bergamo vanta una struttura giornalistica e tecno-produttiva tra le più avanzate, si sono moltiplicate iniziative editoriali nuove e coinvolgenti e si è approfondita l'attenzione al territorio con programmi di diffusione sempre più capillari.
Il risultato è sotto gli occhi di tutti o, più modestamente, sotto gli occhi di oltre 320.000 bergamaschi che leggono l'Eco di Bergamo ogni giorno.

La Redazione

Direttore Responsabile
Alberto Ceresoli

Capiredattori
Andrea Valesini

Vicecapiredattori
Bruno Bonassi
(coordinatore cronache)
Marco Dell'Oro
Dino Nikpalj
(coordinatore web)

Società Editrice

S.E.S.A.A.B. s.p.a. Viale papa Giovanni XXIII, 118 - 24121 Bergamo - Tel. 035/386111 - mail: sesaab@eco.bg.it
REDAZIONE: Tel. 035/386111 - Fax 035/386217 - mail: redazione@eco.bg.it
AMMINISTRAZIONE: Tel. 035/386111 - Fax 035/386274
UFFICIO ABBONAMENTI: Tel. 035/358899
SERVIZIO CONSEGNA GIORNALI: Tel. 035/386255 - Orari: 8,30 - 12,30; 14.30 - 18.00; sabato 8,30 - 12

Privacy

Il responsabile per il trattamento dei dati raccolti in banche dati di uso redazionale è il Direttore Responsabile.
Per l'esercizio dei diritti di cui all'art.7 del D. Lgs 196/2003 ci si può rivolgere alla mail: privacy@ecodibergamo.it - Fax 035/386206

Registrazione

Tribunale di Bergamo n. 310 del 6 aprile 1955
Certificato ADS n. 4450 del 28 novembre 2001
Iscritto alla Federazione Italiana Editore Giornali