Sabato 18 agosto 2012

Matrimonio in casa Ryanair
Gli invitati da tutto il mondo

La suggestiva cornice di Città Alta è una delle mete preferite per matrimoni e banchetti di nozze, ma quello che si è festeggiato venerdì 17 agosto nello storico ristorante «Da Mimmo» ha qualcosa di speciale e fa capire come Bergamo sia diventata l'epicentro di un nuovo turismo, anche grazie all'aeroporto di Orio al Serio.

L'importanza raggiunta dallo scalo orobico ormai è nota a tutti e lo stesso si può dire della compagnia irlandese Ryanair, che anche in terra bergamasca è diventata una delle più utilizzate. Tutto questo fa da sfondo alla storia di Kristina e Peter, lei assistente di volo originaria della Repubblica Slovacca, lui pilota danese, che sei anni fa si sono conosciuti poiché, al tempo, lavoravano entrambi per la Ryanair.

Tra un volo e l'altro il loro amore si è consolidato e facendo spesso scalo proprio a Orio, hanno avuto modo di passare molti momenti felici insieme a Bergamo e in città Alta. «Ci sentiamo parte della città - raccontano i neo sposi - abbiamo tanti stupendi ricordi qui e per questo volevamo festeggiare il giorno più bello della nostra vita a Bergamo, dove tra l'altro abbiamo preso casa».

Kristina e Peter hanno voluto condividere la loro indimenticabile giornata con tutte le persone conosciute in Ryanair e che per lavoro, quindi, sono state portate anch'esse a Bergamo. Gli invitati al matrimonio sono arrivati da 17 Paesi diversi, con persone che sono giunte perfino dall'Australia o dal Brasile.

Leggi di più su L'Eco di sabato 18 agosto

m.sanfilippo

© riproduzione riservata