Frana tra Sant’Omobono e Rota Imagna chiusa al traffico la via Pendezzo

Una frana questa notte ha costretto alla chiusura della via Pendezzo che da Sant’Omobono Terme, zona Fonti, porta a Rota d’Imagna. La frana ha provocato un cedimento della sede stradale all’inizio delle prime case di Rota e così il vice sindaco del capoluogo della Valle Imagna Luciano Masnada dopo aver verificato il danno per motivi di sicurezza ha deciso di emettere l’ordinanza di totale chiusura al traffico veicolare e pedonale di via Pendezzo sino quasi al confine con il paese di Rota. L’interruzione di questa via non dovrebbe provocare gravi disagi alla gente poichè il paese di Rota è raggiungibile comunque percorrendo la strada che sale da Selino Basso e nessun problema dovrebbero avere le ultime abitazioni di Rota situate sulla via Pendezzo perché la frana ha interessato questa strada solo sul territorio di Sant’Omobono Terme. La strada è stata realizzata nel 2002 dai due comuni con il contributo della Provincia di Bergamo per favorire il transito tra i due paesi confinanti ma soprattutto per favorire i villeggianti che possono raggiungere facilmente in poco tempo anche a piedi le Fonti di Sant’Omobono Terme.

(10/09/2005)

© riproduzione riservata

Potrebbero interessarti
Oggi in Edicola

al cinema

Vivi Bergamo

SPM
SpecialiSPM
Pubblicità

I Comuni Bergamaschi