Infortunio sul lavoro a Pontida:
operaio si schiaccia un braccio

Infortunio sul lavoro lunedì mattina a Pontida. L'incidente, nel quale un operaio è rimasto ferito in modo grave a un braccio, si è verificato in una carpenteria che si trova in via Leonardo da Vinci. Sul posto il 118 ha inviato sia un'ambulanza che l'elisoccorso.

Ancora non è chiara la dinamica dell'infortunio, ora al vaglio dei carabinieri, che hanno inviato sul posto una pattuglia della compagnia di Zogno. Secondo le prime informazioni intorno alle 10 l'operaio stava lavorando con una piegatrice all'interno della Carpenteria Frigerio.

Non si sa se per un errore nelle manovre o per un malfunzionamento del macchinario, nella piegatrice è rimasto intrappolato il braccio e il gomito dell'operaio. L'uomo è stato soccorso dai colleghi di lavoro, poi dai medici del 118.

Trasferito al policlinico di Ponte San Pietro, l'operaio è in prognosi riservata ma non, secondo i medici, in pericolo di vita: dovrà quasi certamente essere sottoposto a un intervento chirurgico.

Per gli accertamenti è giunta in via Leonardo da Vinci anche una squadra di tecnici dell'Asl di Bonate Sotto, che ha affiancato i carabinieri di Almenno San Salvatore.

© riproduzione riservata

al cinema

Vivi Bergamo

SPM
SpecialiSPM
Pubblicità

I Comuni Bergamaschi