Giovedì 05 luglio 2012

Via don Bosco sarà declassata:
limite di velocità a 30 all'ora

Nuovo intervento in corso d'opera sul cantiere della Zona 30 in Malpensata, avviato da poco. Con l'obiettivo di ridurre la velocità di transito dei mezzi, la via San Giovanni Bosco verrà declassata, consentendo un limite massimo di percorrenza di 30 km orari.

Sempre lungo la via verranno posizionatie due piattaforme rialzate, allo scopo di ridurre la velocità veicolare. Gli interventi sono stati annunciati con un'informativa della Giunta dal vicesindaco e assessore alla Mobilità Gianfranco Ceci.

La decisione di procedere in questo senso è stata presa in seguito a un incontro con le associazioni e il comitato del quartiere della Malpensata. Tra i problemi segnalati la viabilità e l'alta velocità con cui la via San Giovanni Bosco è costantemente percorsa dai veicoli.

«È un intervento che rientra nei lavori della Malpensata – precisa l'assessore Gianfranco Ceci – per i quali sono stati impegnati circa 800mila euro. Il declassamento della via e l'introduzione delle piattaforme si inseriscono nell'ambito del confronto con il quartiere».

Leggi tutto su L'Eco di Bergamo del 5 luglio

r.clemente

© riproduzione riservata