Domenica 15 luglio 2012

Diocesi, decise dal vescovo
le destinazioni dei preti novelli

Quattro vicari parrocchiali, le destinazioni dei sacerdoti novelli, destinazioni in Seminario, in Bolivia, a Roma e altri incarichi. Sono le designazioni effettuate dal vescovo Francesco Beschi e comunicate dalla Cancelleria vescovile.

Vicari parrocchiali
Sono designati come vicari parrocchiali: a Santa Maria Delle Grazie in città, don Vinicio Corti, 65 anni, attualmente vicario parrocchiale di Nembro; ad Alzano Maggiore, don Daniele Bravo, 44 anni, attualmente vicario parrocchiale di San Giustino in Roma (sarà anche cappellano dell'ospedale di Alzano Lombardo e assistente del Centro volontari sofferenza); a Cividate al Piano, don Simone Pandini, 35 anni, attualmente vicario parrocchiale di Santa Croce della Malpensata in città (sarà anche direttore dell'oratorio); a Villa D'ogna, Ogna e Nasolino, don Elio Previtali, 40 anni, attualmente collaboratore pastorale di Ogna, Nasolino e Piario (sarà vicario interparrocchiale delle tre comunità seriane).

I preti novelli
La maggior parte dei preti ordinati il 26 maggio scorso, sono designati vicari parrocchiali e direttori del locale oratorio: don Gianpaolo Baldi a Sant'Alessandro della Croce in città; don Giorgio Carobbio ad Almè; don Tommaso Frigerio a Chiuduno; don Tiziano Legrenzi ad Alzano Maggiore; don Mattia Magoni a Zanica; don Matteo Marcassoli a San Paolo d'Argon; don Emiliano Poloni a Calcinate; don Andrea Pressiani a Stezzano; don Claudio Avogadri sarà vicario parrocchiale di Santa Lucia in città.

Altre destinazioni
Don Doriano Locatelli, 30 anni, e don Manuel Belli, 29 anni, attualmente entrambi studenti a Roma, saranno educatori nel Seminario minore diocesano. Don Alberto Monaci, 33 anni, padre spirituale nel Biennio sperimentale del Seminario, sarà anche direttore del Segretariato diocesano per la pastorale dei movimenti religiosi alternativi. Subentrerà a don Battista Cadei. Don Davide Santus, 32 anni, attualmente vicario parrocchiale di Petosino, sarà vicario parrocchiale di San Giustino in Roma. Don Paolo Noris, 43 anni, residente a Roma, sarà collaboratore dell'Oasi di Elim dell'Associazione apostolato accademico salvatoriano in Roma. Don Pietro Guerini, 33 anni, attualmente vicario parrocchiale di San Giustino in Roma, sarà a servizio degli emigranti italiani in Svizzera a Neuchâtel. Don Gianluca Mascheroni, 40 anni, attualmente vicerettore delle medie e del biennio del Seminario, entrerà nella comunità missionaria dei Preti del Patronato San Vincenzo e andrà in Bolivia come direttore della Ciudad del Nino a Cochabamba. Don Michele Alessandro Rota, 52 anni, amministratore parrocchiale di Bondione e Fiumenero, è stato nominato amministratore parrocchiale anche di Lizzola.

Carmelo Epis

m.sanfilippo

© riproduzione riservata