Venerdì 03 agosto 2012

Emergenza orso sulle Orobie
C'è un telefono per le segnalazioni

Regione Lombardia e Corpo forestale dello Stato di Curno hanno firmato un documento ad hoc che unisce i reciproci sforzi per tutelare la sicurezza dei cittadini e favorire il reinserimento dell'orso bruno. A disposizione di tutti il numero di telefono 15.15 della Centrale operativa regionale del Corpo forestale dello Stato di Curno, che raccoglierà le segnalazioni provenienti da tutto il territorio lombardo.

FRUTTO DI COLLABORAZIONE CON IL TERRITORIO
"Il documento tecnico di organizzazione delle squadre di emergenza orso - spiega l'assessore ai Sistemi verdi e Paesaggio Alessandro Colucci - pone le basi per poter far fronte alle, seppur remote, situazioni di potenziale pericolo ed è frutto di un lavoro di collaborazione, oltre che con il Corpo forestale, con Polizie locali delle Province di Bergamo, Brescia, Lecco e Sondrio".

Il testo del documento' è stato elaborato sulla base degli indirizzi contenuti nel Piano d'azione interregionale per la conservazione dell'orso bruno nelle Alpi Centro-orientali (PACOBACE), che era stato recepito da Regione Lombardia nel 2008. "Grazie a questo strumento - conclude l'assessore - le squadre d'emergenza potranno intervenire nel caso in cui vi sia la presenza sul territorio di un orso che arreca ripetutamente danni materiali alle cose. A intervenire sarà personale del Corpo forestale dello Stato o delle Polizie locali delle Province, appositamente formato".

e.roncalli

© riproduzione riservata