Si tuffa e si rompe una vertebra Soccorso a 200 metri dalla riva
La spiaggia di Pescoluse ,in Salento

Si tuffa e si rompe una vertebra
Soccorso a 200 metri dalla riva

Vittima dell’incidente in Salento un turista bergamasco di 63 anni. Complesse le operazioni di recupero.

Un turista 63enne di Bergamo è stato trasportato in ospedale al «Cardinale Panico» di Tricase (in provincia di Lecce) con una frattura vertebrale. L’incidente s’è verificato nel tardo pomeriggio di mercoledì 6 settembre a circa 200 metri dalla spiaggia di Pescoluse, marina di Salve. L’uomo si è tuffato da una piattaforma ma l’impatto è stato molto violento e il recupero difficile perché l’uomo era parecchio distante dall’arenile, a circa 200 metri.

In zona, per recuperarlo, si sono recate una motovedetta e un battello pneumatico che, dopo aver recuperato, il 63enne, l’ha trasportato nel vicino porticciolo di Torre Vado. Da qui un’ambulanza l’ha portato al pronto soccorso del paese e da qui a Tricase.

© RIPRODUZIONE RISERVATA