Sofia Goggia è bronzo mondiale «Una vera liberazione» - Video

Sofia Goggia è bronzo mondiale
«Una vera liberazione» - Video

La bergamasca conquista il terzo posto dopo tante delusioni

Secondo posto nella prima manche, terza nella seconda: risultato finale, terzo posto. Per Sofia Goggia vuol dire un bronzo ai mondiali di St. Moritz. La campionessa di Città alta, non certo favorita in questa specialità, è partita con il pettorale numero 3 presentandosi alla partenza con una grande grinta nella prima manche . Pugno in testa e sospiro, prima di lanciarsi tra le porte a tutta velocità e conquistare un secondo posto dietro la superfavorita Tessa Worley, che l’ha staccata di mezzo secondo, diventato un terzo nella seconda manche, vinta ancora dalla Worley. Sofia Goggia ha così riscattato le due delusioni degli ultimi giorni: fuori in combinata e quarto posto nella discesa a soli sette centesimi dalla medaglia di bronzo.

«Che liberazione! - ha commentato un’emozionatissima Sofia ai microfoni di RaiSport -. È stata un’emozione grandissima. Avevo aspettative più alte per la velocità. L’utlima cartuccia che ho sparato. Sono contentissima. Dedico questa medaglia a me stessa, al mio staff e a tutte le persone che mi vogliono veramente bene. Avevo quattro cartucce e prendere il bersaglio all’ultima vale tantissimo». Poi l’invito a tutti i telespettatori: «Vi invito tutti questa sera a St. Moritz a festeggiare».

Ecco la prima manche.

E la seconda.

© RIPRODUZIONE RISERVATA