Giovedì 14 giugno 2012

Il tenore Tiraboschi al Donizetti
con la «New pop orchestra»

Matteo Tiraboschi sta per coronare un sogno. Il tenore non vedente di Mariano di Dalmine lunedì 18 giugno realizza il sogno di una vita: cantare al teatro Donizetti. Ad accompagnare la serata sarà la New pop orchestra del maestro Alfredo Conti, che raggruppa 80 giovani musicisti tra i 20 e i 40 anni delle più svariate provenienze artistiche. Sul palco nelle vesti di presentatore Enrico Ruggeri, che interpreterà «Ti avrò» in duetto con Matteo Tiraboschi, mentre c'è ancora incertezza su chi prenderà il posto di Benedetta Mazza, in ospedale per un infortunio.

Il programma è pop-lirico: dai brani scritti appositamente per Tiraboschi «Canto per te» e «Libero il pensiero» a classici come «Caruso» o «Con te partirò» di Bocelli. Ma c'è spazio anche per grandi canzoni della musica leggera italiana, come «Notte prima degli esami» di Antonello Venditti o «I migliori anni» di Renato Zero.

Il concerto comincerà alle 21, è possibile acquistare i biglietti la sera stessa al Donizetti oppure da Dentico dischi (in via Battisti) o contattando l'etichetta discografica Out Recording Studio al numero 392/7428577. I prezzi sono di 30 euro per il posto in platea e 20 per la galleria, una parte dell'incasso sarà devoluto in beneficenza alla neo nata associazione Diversamente Bergamo, rivolta alle persone con sensibilità motorie e sensoriali. Sul palco altri due cantanti legati all'etichetta discografica bergamasca: Massimo Guidi e Daniel Palazzi, nel 2009 tra i primi dieci concorrenti di X Factor, che proprio durante il concerto di Matteo Tiraboschi presenterà il suo nuovo singolo «Sorriso di cera».

fa.tinaglia

© riproduzione riservata