L’Eco café fa il pieno a Peghera Sagra del taleggio, Mainardi-show

L’Eco café fa il pieno a Peghera
Sagra del taleggio, Mainardi-show

Tanti amici e lettori a conoscere ancora più da vicino il nostro giornale e le sue proposte per gli abbonati.

Passione, sapori e cultura, sono le parole d’ordine della nona edizione della Sagra del Taleggio (per informazioni è possibile consultare la pagina Facebook della Sagra). Un appuntamento con la tradizione culinaria bergamasca a cui la redazione mobile de L’Eco café non poteva mancare, e al quale ci presentiamo in compagnia di Marco Morstabilini, un agente della torrefazione artigianale Poli, che sempre ci accompagna in questo viaggio lungo le sagre, le feste e gli eventi della provincia offrendo a tutti una tazzina di caffè e facendo degustare per l’occasione le nuove miscele nate nella torrefazione di Treviolo.

Nostro ospite domenica è stato lo chef bergamasco Andrea Mainardi, famoso per le sue apparizioni in Tv alla Prova del Cuoco. Sentiamo che cosa ci ha detto

Alla sagra del Taleggio anche una serie di laboratori, per vedere ed imparare come si fa il formaggio. Guarda.

Torna ad accompagnarci anche Green Energy, fornitore di energia elettrica e gas metano con l’obiettivo di dare a tutti la possibilità di trovare una tariffa energetica su misura e realizzare un risparmio sulle bollette gestendo al meglio i propri consumi. Inoltre sottoscrivendo un nuovo contratto con Green Energy, si riceve in omaggio un abbonamento trimestrale alla versione cartacea de L’Eco di Bergamo ed è possibile acquistare una bici elettrica pagandola in comode rate direttamente in bolletta.

Gli abbonamenti al giornale si possono sottoscrivere anche direttamente allo stand de L’Eco café, sempre con un’offerta molto vantaggiosa che prevede un trimestrale sei giorni a 55 euro (invece di 77 euro) unita all’omaggio di cinque buoni spesa Iper del valore totale di 50 euro. Questo il carico di proposte con cui si presenta la nostra redazione mobile che arriva a Peghera, però, soprattutto per dare voce ad un territorio e ad una festa che riassume in una giornata il gusto e il valore delle migliori tradizione della Val Brembana. Tutti gli appuntamenti in programma, dallo show cooking «atomico» dello chef Andrea Mainardi, ai laboratori virtuali per bambini proposti da l’Ecomuseo, fino alla musica dal vivo e la visita guidata alla «Pala di San Giacomo», capolavoro di Palma il Vecchio conservata nella Parrocchiale, sono l’occasione per vivere i diversi aspetti della manifestazione.

Vero protagonista della giornata resta comunque il Taleggio, in tutte le sue declinazioni e interpretazioni affidate ai ristoranti, ai punti ristoro e alle idee dei due principali protagonisti, le cantine di stagionatura del Taleggio Dop della famiglia Arrigoni e della famiglia Arnoldi. Tanti spunti e tanti racconti che si intrecciano alle immagini di StoryLab, il laboratorio di immagini dell’Eco di Bergamo che mostra attraverso fotografie d’archivio la trasformazione di Peghera e della valle. .

© RIPRODUZIONE RISERVATA