Avanzata dell’industria, più occupati Buon momento per la Bergamasca

Avanzata dell’industria, più occupati
Buon momento per la Bergamasca

Avanti adagio ma pur sempre avanti: si consolida ancora la fase di ripresa della produzione industriale a Bergamo con la settima variazione congiunturale positiva di fila che fa registrare un +0,5% nel trimestre e una crescita anno su anno invece molto più robusta che tocca quota +2,3%.

Meno bene l’artigianato, mentre ci sono segnali di risveglio importante sul fronte del commercio e anche l’occupazione in tutti i settore comincia a risalire. Un buon momento confermato nell’intera Lombardia dalla dinamica tendenziale (+2,5%), anche se a livello di trimestre, la regione fa più fatica di Bergamo, con un -0,1%.

Secondo i dati della Camera di commercio, tutti i principali indicatori dell’industria hanno il segno più: aumentano infatti gli ordinativi interni (+1,1% nel trimestre), con un forte recupero di quelli esteri (+1,3% nel trimestre, ma soprattutto +7,6% rispetto ai livelli di un anno fa).

Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 28 luglio 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA