Bistrò in salsa orobica  nel cortile dell’Hostel
Luca e Dario Tresoldi, Elisabetta Noris

Bistrò in salsa orobica
nel cortile dell’Hostel

Ha aperto in pieno centro in un cortile di via Ghislanzoni, Bistrò Tresoldi, cucina bergamasco-lombarda con un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Il mese di agosto servirà come rodaggio. Aprirà solo per la pausa pranzo, dalle 12 alle 14,30, il nuovo «Bistrò da Tresoldi», inaugurato in via Ghislanzoni 30, in un cortile interno adiacente all’ Hostel.


(Foto by Alex Persico Fotografia)

Da settembre il locale funzionerà anche la sera e proporrà una cucina bergamasco-lombarda, con largo spazio al buffet di verdure, ai taglieri di salumi e formaggi orobici, senza dimenticare i tradizionali casoncelli e la polenta. «Il menù cambierà ogni giorno - afferma Luca Tresoldi, figlio di Dario, nipote di Mario Tresoldi, fondatore della Boutique del Pane di viale Papa Giovanni e per tanti anni presidente dei panificatori orobici - e la nostra forza starà nella alta qualità delle materie prime e nei prezzi bassi». Luca si affida per la gestione del bistrò al direttore di sala Elisabetta Noris, mentre la cucina è affidata a Giampietro Noris. Tra sala e cucina il bistrò occupa 300 metri quadrati. Una sessantina i posti a sedere (compreso il tavolo «imperiale»), in un ambiente molto arioso, schermo televisivo in bella vista, con attenzione al «green» del legno e delle piante.


(Foto by Alex Persico Fotografia)

© RIPRODUZIONE RISERVATA