Che ci fa Bastianich a Mornico? Tra primavera e vino buono
Joe Bastianich

Che ci fa Bastianich a Mornico?
Tra primavera e vino buono

Il popolare conduttore di Masterchef ha postato su Instagram una foto che lo ritrae nel paese della Bassa.

Primavera (spring), Bergamo e un emblematico vinoveritas: sono i tre hashtag che Joe Bastianich, il popolare giurato di Masterchef ha messo a corredo di un suo primo piano pubblicato sul suo profilo Instagram in quel di Mornico al Serio. Che ci faceva nella nostra provincia? Non si sa. Ma di certo ha ricevuto molti apprezzamenti e pure qualche invito a farsi un bicchiere.

#spring #vinoveritas #bergamo

Un post condiviso da Joe Bastianich (@jbastianich) in data:

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (5) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare
Giulio Casari scrive: 21-03-2017 - 11:33h
Miii quanti rosiconi. Concordo con il Sig. Casà.. senza contare che lo trovo bravo e credibile nel recitare la parte del "sergente di ferro", fa muorir dal ridere.
mauro rossi scrive: 21-03-2017 - 10:45h
Bastianich non si è mai definito Chef, sono le persone a definirlo tale perchè lo vedono in un programma di cucina a fianco di altri chef, è un imprenditore del settore food con evidentemente una grande esperienza e un grande successo nella ristorazione arrivati prima della sua partecipazione a masterchef, quindi il suo giudizio è importante tanto quanto quello degli altri anzi offre anche la visione da un altro punto di vista perchè spesso gli chef non sono i proprietari del ristorante e nemmeno lo gestiscono.
beppe locatelli scrive: 21-03-2017 - 07:47h
non ha nessun titolo per essere nominato "chef" non avendo frequentato nessuna scuola che gli permettesse di usufruire di questo titolo, appunto. ha studiato economia ed era un "bond trader" (promotore finanziario) in una banca di wall street. la sua fortuna sono stati i genitori ricchi, possessori di 3 ristoranti, e la sua capacita di vedere gli affari. infatti ora possiede 15 ristoranti in giro per il mondo, 2 in italia. una azienda agricola sempre in italia e una in argentina, oltre che proprietario di un paio di marchi sempre in italia. da qui, a chiamarlo "chef", e addirittura farne un giudice di cucina, ca ne corre...e parecchio. vuoi che muoro?
Giacomo Maccali scrive: 21-03-2017 - 14:21h
Figlio di genitori istriani, quindi italiani, costretti a lasciare la loro terra al termine della seconda guerra mondiale, causa occupazione jugoslava. Le famiglie dei suoi genitori vissero prima in un campo profughi e poi emigrarono negli USA, dove ripartirono da zero. Se hanno fatto fortuna perché hanno lavorato duramente, non per diritto divino. Joe Bastianich non si è mai spacciato per chef. In ogni caso chef non è sinonimo di cuoco, lo Chef de Rang si occupa della sala ristorante e non ja mansioni in cucina.
domenico casà scrive: 20-03-2017 - 20:06h
Essendo un imprenditore con un fatturato a livello mondiale di circa 250 milioni di dollari annui magari stava valutando un investimento nella zona..... quindi ben venga!
Vedi tutti i commenti