Conoscere il vino Corsi per tutti i «gusti»

Conoscere il vino
Corsi per tutti i «gusti»

Una serie di corsi di degustazione del vino a Bergamo e in provincia.

Bere moderatamente ma bere bene, coscientemente, perché ogni bicchiere di buon vino racconta di terre e storie affascinanti. Questi i sentimenti del ruolo culturale che svolgono le varie iniziative che riassumiamo con il termine «corsi di degustazione del vino». A Bergamo e provincia il settore è molto vivace per merito delle associazioni (Ais e Onav su tutti) e per iniziativa anche di biblioteche o singoli ristoratori in abbinamento a cantine di pregio. L’Ais (Associazione Italiana Sommelier) ha iniziato il 19 aprile all’Hotel Settecento di Presezzo il corso di secondo livello per sommelier. Inoltre ha già annunciato il programma del corso per il terzo e ultimo livello che comincerà il 19 settembre. Per informazioni e iscrizioni contattare la delegata Roberta Agnelli: 3481270265, mail-roberta.agnelli@aislombardia.it.

La sezione di Bergamo dell’Onav – Organizzazione nazionale Assaggiatori Vino – organizza un corso di secondo livello per il conseguimento del titolo di esperto assaggiatore di vino che prenderà il via lunedì 22 maggio, ore 20,30, allo Starhotel Cristallo Palace di Bergamo. Sono ammessi al corso di secondo livello i soci Onav che hanno conseguito il titolo di assaggiatore con il corso di primo livello e in regola con la quota associativa. Dopo 14 lezioni teorico-pratiche (complessivamente saranno degustati 90 vini) è prevista la sessione d’esame con prova teorica e pratica con degustazione di almeno due vini. Informazioni e prenotazioni: Simonetta Carminati segreteria regionale tel. 334 6782033; lombardia@onav.it; delegato regionale Fabio Finazzi 334.6782034.

Il Seminario Permanente Luigi Veronelli, l’associazione senza fini di lucro che dal 1986 rappresenta un punto di riferimento per la cultura gastronomica italiana, inizia mercoledì 26 aprile, ore 20,30, nella sua sede sulle Mura di Bergamo. «Camminare la terra: vigne e vini d’Italia», questo il titolo del corso, che si rivolge a coloro che, già in possesso delle competenze di base nella degustazione vini, desiderano comprendere l’eccezionale ricchezza del settore vitivinicolo del nostro Paese attraverso una collezione di incontri monografici dedicati ai territori e alle denominazioni d’eccellenza. Totalmente dedicato all’Italia Settentrionale, il modulo prevede sei appuntamenti per “camminare” territori viticoli celebri nel mondo: dalla “A” di Alto Adige - Südtirol alla “V” di Valpolicella, passando per Franciacorta e Trento, Barolo e Barbaresco, Collio e Colli Orientali del Friuli, nonché Valtellina e Nord Piemonte. Per partecipare è necessario acquistare l’apposito ticket attraverso il servizio Eventbrite o sul sito dell’associazione www.seminarioveronelli.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (1) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare
Giacomo Maccali scrive: 25-04-2017 - 22:59h
Nel 2008, quando ero giovine e bello, contattai l'Associazione Italiana Sommelier, per i loro corsi. Oltre alla sede di Bergamo, anche quelle di altre 2 sedi vicine, abitando in bassa è più facile raggiungere altre province. Purtroppo una delusione, corsi di primo livello uno annullato del tutto, l'altro prima annullato, poi forse lo si fa e infine spostato di 6 mesi, mentre la terza delegazione non aveva in programma corsi. Vista la disorganizzazione decisi di rinunciare. Spero che in 9 anni siano migliorati nella gestione dei corsi, ma purtroppo per loro, io e altre persone interessate all'epoca non abbiamo una buona opinione dell'AIS.