Per i saldi Oriocenter apre di notte
Grandi catene, promozioni venerdì

Oriocenter festeggia i saldi e, come per la scorsa edizione, ripropone l'apertura notturna. Con una novità: un doppio appuntamento che mostra in modo molto chiaro le dinamiche ormai in atto negli esercizi commerciali. L'apertura fino a mezzanotte, infatti, parte da venerdì 4 gennaio ed è dedicata alle promozioni mentre il 5 gennaio Oriocenter terrà ancora aperto fino a mezzanotte per i saldi che, da normativa regionale, scatteranno proprio il sabato mattina.

Una differenza, quella tra promozione e saldo, che sarà evidente soprattutto nelle diverse tipologie di negozi, considerando che i franchising - e tanti ce ne sono nel centro commerciale di Orio - aspetteranno proprio il 5 a ribassare la merce invernale. Con una novità assoluta però proprio a Orio: catene commerciali che hanno altri punti vendita in città e in Italia e che aspettano la data ufficiale dei saldi per qualsiasi tipo di ribasso, al centro commerciale bergamasco proporranno promozioni già da venerdì, nuovissima modalità per colossi come Zara e H&M. «Proprio a Oriocenter e proprio per venire incontro alla scelta di questa doppia strategia commerciale e per assecondare le richieste dei consumatori, le due grosse catene mondiali già venerdì proporranno ribassi promozionali - conferma il direttore del centro commerciale Ruggero Pizzagalli -. Una novità per questi esercizi che solitamente aspettano a scontare il giorno uffiale dei saldi. Si tratta comunque di promozioni, e tali saranno, ma sicuramente questa è una novità importante e un'evoluzione per punti vendita di questa importanza e grandezza. Persino catene dell'elettronica hanno deciso di aderire al nostro invito e faranno ribassi dal 4 gennaio e fino al 40%».

Una scelta quella di tenere apero il centro commerciale fino a  tardi che il direttore di Oriocenter replica quindi con entusismo, forte dei risultati della passata edizione dei saldi: nella precedente apertura notturna il centro commerciale aveva toccato un'affluenza giornaliera di 50 mila persone, dato decisamente importante: «Mi aspetto un'ottima affluenza anche per questa edizione, la maggior parte dei negozi sono in promozione e avere grandi catene che appoggiano questa filosofia è un'operazione strategica. Già venerdì si parla di ribassi del 50%. Poi attenderemo il boom dei saldi».

© riproduzione riservata

Oggi in Edicola

al cinema

Vivi Bergamo

SPM
SpecialiSPM
Pubblicità

I Comuni Bergamaschi

multimedia