La Green Pigotta
diventa olimpica

La Green Pigotta  diventa olimpica

La Green Pigotta in veste olimpica
(Foto by )

La Green Pigotta torna in versione olimpica: la bambola simbolo dell'Unicef a sostegno della campagna «Vogliamo zero, zero mortalità infantile» amplia il guardaroba con le attrezzature necessarie per esibirsi nelle varie discipline olimpiche.

Nei fine settimana di giugno e luglio i bambini e le loro famiglie giocheranno con le sagome fuori scala della Pigotta all'interno dei laboratori MUBA di Vicolungo The Style Outlets (Novara) e Castel Guelfo The Style Outlets (Bologna). L'obiettivo sarà quello di crearle il look perfetto per praticare le attività olimpiche: speciali cartamodelli fuori misura verranno riempiti di materiali di ogni genere e colore per creare look sportivi tridimensionali, secondo l'attività praticata dalla Green Pigotta. I piccoli stilisti prepareranno alla Green Pigotta il giusto outfit per un torneo di tennis, una partita di baseball, una gara di nuoto, un allenamento di ginnastica, creandole accessori ad hoc per le varie attività oppure premiandola con una medaglia hand made. I bambini, insieme alle loro famiglie, potranno realizzarle una nuova divisa calcistica o decorare per lei un kayak, specialità olimpica seguitissima da grandi e piccini.

Tutte le divise e le attrezzature della Green Pigotta in versione olimpica saranno decorate con materiali di scarto provenienti da Remida@MUBA, il centro per il riuso dei materiali di scarto industriali, con il quale Muba collabora da diversi anni.

Fatta dai bambini per altri bambini ogni Pigotta apre un cerchio di solidarietà che unisce chi ha realizzato la bambola, chi la adotta e il bambino che, grazie all'Unicef, sarà inserito in un programma di lotta alla mortalità infantile nei paesi più poveri del mondo.

© riproduzione riservata

Potrebbero interessarti
Oggi in Edicola

al cinema

Vivi Bergamo

SPM
SpecialiSPM
Pubblicità

I Comuni Bergamaschi