Il mondo dei trasporti
con Mercedes e Koinè

Il mondo dei trasporti con Mercedes e Koinè

I Mercedes-Benz Actros consegnati alla Koinè

Il primo esemplare di una flotta di Mercedes-Benz Actros, punta di diamante dei trucks (camion) del marchio della Stella, è stato consegnato nei giorni scorsi alla bergamasca Koinè Spa, una delle più importanti realtà del trasporto italiano, in occasione della presentazione nel Parco di Monza dell'edizione 2012 dell'Annuario del «Il Mondo dei Trasporti» curato e diretto da Paolo Altieri (Vega editrice stl).

Le chiavi del nuovo Actros 1845 LS NR Flat Floor sono state consegnate da Hubertus Troska, head of Mercedes-Benz Trucks Europe & Latin America e Andreas Schmid, direttore generale Veicoli industriali e commerciali Mercedes-Benz Italia ad Andrea Toccafondi, presidente del cda di Koinè Spa, un nome che continua a rappresentare l'eccellenza - nonostante la crisi - in questo settore delicatissimo dell'autotrasporto.

Durante il convegno Hubertus Troska, per la prima volta in Italia, ha illustrato l'attuale situazione del mercato Trucks e le strategie del Gruppo a livello globale, evidenziando l'offerta di veicoli e servizi Mercedes-Benz che rispondono alle esigenze dei singoli mercati. Koinè, azienda leader nel mercato del trasporto italiano ed internazionale, ha scelto il nuovo Mercedes-Benz Actros, neo-eletto «Truck of the Year» e punto di riferimento del mercato Truck, per l'eccellenza in termini di comfort, dinamica di marcia e redditività.

Straordinaria robustezza, intervalli di manutenzione che arrivano a 150.000 chilometri e riduzione dei consumi si traducono in un notevole vantaggio economico per aziende come Koinè che gestiscono un importante parco veicoli che realizza milioni di chilometri ogni anno. Ancora più importante per i clienti della Stella è l'affidabilità: il nuovo Actros è stato collaudato come nessun altro veicolo industriale fino ad oggi.

A aumentare la redditività del nuovo Actros concorrono anche innovativi sistemi telematici come, ad esempio, il sistema FleetBoard che è oggi incluso nella dotazione di serie. Per i primi quattro mesi, inoltre, anche i servizi di FleetBoard sono gratuiti: registrazione percorsi, analisi d'impiego, telediagnosi, gestione della manutenzione e analisi dello stile di guida. Con FleetBoard è possibile ottenere un risparmio dal 5 al 15% sui costi di trasporto su ogni singolo veicolo.

Da parte sua, Koinè SpA nascè nel 1998 come impresa di trasporti e logistica per la San Pellegrino S.p.A. Nel 2003 inizia l'attività a livello internazionale ed oggi svolge servizi di gestione del magazzino e di trasporto per prestigiosi clienti. Nel 2009 Koinè ha arricchito la sua presenza sul territorio europeo con due nuove sedi a Parigi e Francoforte.

Consapevole dell'importanza che il trasporto riveste nelle strategie d'impresa, Koinè offre ai propri committenti servizi di trasporto mirati, competitivi e moderni. La regia della manifestazione si è svolta sotto la guida esperta di Paolo Altieri che, per la quarta volta, ha portato in porto una vera e propria fatica editoriale con pochi eguali. In quasi 500 pagine sono illustrati e descritti nel dettaglio i prodotti di ben 32 costruttori, i più importanti del comparto. L'Annuario ha saputo imporsi fin dalla prima edizione 2009 all'attenzione delle aziende costruttrici di veicoli commerciali e industriali e di quanti vendono, assistono e utilizzano quotidianamente questi veicoli per il loro lavoro.

Daniele Vaninetti

© riproduzione riservata

Potrebbero interessarti
Oggi in Edicola

al cinema

Vivi Bergamo

SPM
SpecialiSPM
Pubblicità

I Comuni Bergamaschi