«Ci chiameremo solo Bergamo è un omaggio a chi ama il basket»
La presentazione a Palafrizzoni

«Ci chiameremo solo Bergamo
è un omaggio a chi ama il basket»

Presentazione della Bergamo Basket 2014 a Palafrizzoni. Il main sponsor sarà Azimut.

«Ho rinunciato a più di uno sponsor pur di chiamare il club unicamente “Bergamo”. E’un omaggio alla mia amata terra e a tutti gli appassionati della pallacanestro locale». Ha esordito così il presidente dell’ormai ex Comark Basket, Massimo Lentsch, alla presentazione di società e squadra nell’aula consiliare di PalaFrizzoni. Pronta la risposta del sindaco Giorgio Gori, presidente con l’assessore allo sport, Loredana Poli: «In qualità di primo cittadino mi sento onorato della scelta di Lentsch. Portare, attraverso la squadra del pallone a spicchi il nome di Bergamo su e giu per l’Italia è sinonimo di immagine e al tempo stesso servirà per rimarcare le bellezze artistiche del nostro capoluogo». Denominazione in assoluto sarà pertanto «Bergamo» mentre main sponsor sarà Azimut, già vicino alla società da un paio di stagioni.

Per l’aspetto sportivo ha parlato il general manager Ferenc Bartocci: «Siamo matricole, in serie A2, ma non per questo affronteremo il campionato in punta di piedi. Certo, il primo obiettivo è di salvaguardare la categoria ma guai a non lottare per posizioni di maggior prestigio. Affidiamo a coach Cece Ciocca un organico esperto e con due stranieri desiderosi di affermarsi nel nostro torneo nazionale. Contiamo, inoltre, sul prezioso apporto del pubblico». Pubblico che assaporerà da quest’anno la particolare atmosfera del palasport di piazzale Tiraboschi a cominciare da venerdì quando nel match d’esordio Bergamo se la vedrà, a partire dalle 21, con Mantova: «Subito un’ avversaria tosta – sono parole di coach Ciocca - , cercheremo, comunque, di darle quanto meno del filo da torcere».

© RIPRODUZIONE RISERVATA