Recalcati: «Conosco bene Lauwers con lui sarà una Super Comark»

Recalcati: «Conosco bene Lauwers
con lui sarà una Super Comark»

L’ex tecnico della Nazionale è sicuro, Lauwers una garanzia per il rendimento futuro della Comark.

«Quando l’ amico ed ex compagno di squadra ai tempi di Cantù Franco Meneghel mi ha chiesto informazioni su Lauwers non ho esitato a dirgli di ingaggiarlo a occhi chiusi. Alle qualità tecniche coniuga il ruolo di esemplare professionista che sa pure fare gruppo con tutti. Non appena entrerà in forma per la Comark si tratterà di un valore aggiunto molto importante». Sono le parole di Carlo Recalcati, ex commissario tecnico della nazionale e da un paio di settimane coach del Cantù. «L’ ho allenato 5 stagioni or sono a Montegranaro –ha aggiunto Recalcati - dove mi portò punti dalla media e grande distanza, la sua riconosciuta specialità. Nella cadetteria si esprimerà ancora meglio specie nelle sfide mozzafiato dei playoff. Naturalmente bisognerà metterlo in grado di valorizzare al top la potenzialità di cui dispone».

Massimo Lentsch e Dimitri Lauwers

Massimo Lentsch e Dimitri Lauwers
(Foto by Andrea Benigni)

Chi osa mettere in dubbio le considerazioni di Recalcati che a Bergamo ha legato l’ indelebile ricordo della fantastica cavalcata dell’ Alpe in serie A1 (unico club orobico, sinora, a centrare quel prestigioso traguardo)? L’ importante, adesso, che Lauwers raggiunga il più presto possibil una adeguata condizione perché ai playoff mancano circa un mese e mezzo. Rispetto alla gara d’ esordio, un graduale miglioramento si è avvertito nell’ ultima partita vinta dai comarkini contro l’ Alto Sebino. Ma oggi come oggi lo riteniamo sul 70% delle sue effettive possibilità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare