Top e flop del calcio provinciale AlbinoLeffe e Ciserano sugli scudi
L’undici del Ciserano

Top e flop del calcio provinciale
AlbinoLeffe e Ciserano sugli scudi

In Lega Pro seconda vittoria consecutiva dei seriani, mentre in D i rossoblù espugnano Trento.

C’è chi risorge, chi sprofonda già e chi vive tra alti bassi. È il ritorno del calcio del provinciale, dove per Lega Pro e Serie D è già momento di fare il punto della situazione dopo 4 e 3 giornate, mentre in tutte le altre categorie, in attesa del via della Terza, si vive alla giornata. È il momento dell’AlbinoLeffe: la formazione di mister Alvini ha centrato la seconda vittoria consecutiva, battendo il Santarcangelo (3-1) dopo le prime due sconfitte della stagione. Ecco in sintesi i top e i flop dalla Serie D alla Seconda categoria.

SERIE D:

È il momento del Ciserano, che dopo la campagna acquisti estiva e l’ultimo arrivo dell’ex Serie A Serafini, punta almeno a diventare la migliore delle orobiche: colpaccio in trasferta per i rossoblù in casa del Trento (2-1). Ottimo pareggio per Pontisola e Caravaggio che rimangono a 8 punti dopo l’ 1-1 contro Lecco e Ciliverghe. Male la Virtus Bergamo 1909, al secondo ko consecutivo per 1-0 contro una formazione bresciana, il Darfo Boario, dopo quello con il Ciliverghe nel turno infrasettimanale. Malissimo la Grumellese, ancora a 0 punti dopo 4 partite.

ECCELLENZA:

+ DOPPIO FERRE’, PRIMO SUCCESSO VILLA: Vittoria in trasferta maturata tutta nella ripresa per il Villa d’Almè, che batte la Trevigliese grazie alla doppietta del suo bomber.

- NON BASTA UN GRAN RISI: Una doppietta del centravanti brembano illude il Caprino, che torna sconfitto dalla trasferta di Sondrio (3-2), contro una formazione a punteggio pieno.

PROMOZIONE:

+ PRONTO RISCATTO: L’esordio negativo è già dimenticato con gli interessi: la Vertovese batte con un perentorio 4-0 il San Paolo d’Argon e centra il primo successo.

- RIMONTA SUBITA: Pregustava già il successo il Fiorente Colognola, ma non ha fatto i conti con Bellina e il Casazza: da 0-2 a 2-2 in pochi minuti e molto rammarico in casa dei cittadini.

PRIMA CATEGORIA:

+ SEI GOL PER LA PRIMA VITTORIA: Sei gol al neopromosso Cassina de Pecchi per il primo hurrà della Accademia Gera d’Adda, in un match mai in dubbio e aperto già al 6’ del primo tempo da Manenti.

- BRUSCO RISVEGLIO: In vantaggio di 2-0 in casa contro il Gorle al termine del 1° tempo, il Città di Dalmine subisce una pesante sconfitta nella ripresa: il Gorle rimonta con una doppietta di Panseri, N. Guariglia e un autogol di Cereda e chiude sul 4-2.

SECONDA CATEGORIA:

+ SPLENDE L’AURORA: Secondo successo per gli uomini di Monieri, che battono la neopromossa Gandinese (2-0) e volano a punteggio pieno in testa al girone B.

- SAN TOMASO, DOVE SEI?: Dopo la brillante stagione passata, la ripartenza dei cittadini è da dimenticare: due sconfitte su due lanciano qualche campanello d’allarme.

© RIPRODUZIONE RISERVATA