Cento percorsi
lombardi in bici

Cento percorsi lombardi in bici

La homepage di Bellitaliainbici
(Foto by RedazioneWEB)

Da sette anni percorre e documenta le strade ciclabili della Lombardia: solo in Bergamasca sono una ventina. Il protagonista, milanese, è Oscar Cadore: ha creato un suo sito, che pian piano è diventato un punto di riferimento per chi ama le dueruote.

È nato così il sito Bellitaliainbici (si può visitare qui): una passione nata quasi per caso ma che ha portato le pagine, ben fatte, ad avere circa 11 mila contatti ogni mese. Sì, perché Bellitaliainbici non è solo un arido contenitore di dati e persorsi: è invece anche un racconto, perché ogni percorso viene documentato da una nutrita serie di immagini.

Fotografie che raccontano tutto ciò che possa documentare il percorso: scorci, passaggi, incontri interessanti. Un diario che dedica spazio a impressioni personali e cenni storici: una serie di dati che aiutano a scegliere un percorso invece di un altro in base alla sua bellezza, agli spunti che può offrire.

Cadore produce periodicamente nuovi report, migliorando anche i vecchi: i dati disponibili riguardano ora tutte le province lombarde. E in totale, per tutte le regioni iatliane, sono stati pubblicati 138 resoconti.

In questi ultimi 5 mesi il sito si è arricchito di 23 report pubblicati (1000 km di percorsi pubblicati, 20.000 metri di dislivello superati in 90 ore).

Ecco qualche numero complessivo per dare un'idea della completezza e complessità del sito:
- 12.000 file pubblicati fra immagini e pagine che le contengono
- 6.000 km d'Italia illustrati
- 920  Comuni attraversati durante i reports
- 100.000 metri di dislivello superati durante i reports

Per approfondire basta visitare il sito Bellitaliainbici

Bellitaliainbici è presente anche su Facebook

© riproduzione riservata

al cinema

Vivi Bergamo

SPM
SpecialiSPM
Pubblicità

I Comuni Bergamaschi