Aggredì due vigilantes sul treno Non rispetta l’ordinanza, arrestato

Aggredì due vigilantes sul treno
Non rispetta l’ordinanza, arrestato

A fine Novembre scorso, un cittadino ghanese 41enne residente a Verdello, con alle spalle già altri precedenti penali, venne arrestato dalla Polizia di Stato dopo aver aggredito due guardie giurate sul treno regionale Bergamo-Treviglio, “responsabili” di avergli chiesto l’esibizione del biglietto che lo straniero non aveva fatto.

In quella circostanza, dopo essere stato fatto scendere dal treno, come da procedura per chi viaggia senza titolo, il 41enne è comunque risalito sul treno, forzando tra l’altro una porta di chiusura del convoglio. A questo punto, in un raptus, minacciò ed aggredì i due vigilantes, procurando loro anche delle lesioni personali. Venne così arrestato e dopo una condanna ad otto mesi, gli venne data la misura dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria. In questi mesi, in più occasioni, l’uomo ha poi violato tale misura e così i carabinieri di Verdello hanno segnalato il tutto al Tribunale di Bergamo, che ha così emesso apposita ordinanza di aggravamento, applicativa della custodia in carcere nei suoi confronti.

Il 41enne è stato quindi arrestato giovedì dai militari dell’Arma e poi portato in carcere a Bergamo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA