L’ultimo regalo di mamma Laura Gli organi della 31enne saranno donati
Lo schianto in cui è rimasta vittima Laura Toffetti

L’ultimo regalo di mamma Laura
Gli organi della 31enne saranno donati

L’ultimo dono di Laura Toffetti, la giovane mamma che ha perso la vita in un incidente stradale, contribuirà a salvare molte vite.

I genitori della 31enne di Pontirolo Nuovo hanno dato il consenso al prelievo degli organi, che verranno donati a persone in attesa di un trapianto. L’ultima missione di Laura, salvare altre vite, è la stessa che ha condotto nella sua vita: era una dottoressa specializzata nelle malattie dell’apparato cardiovascolare. Lavorava all’ospedale San Paolo di Milano, non lontano da dove lunedì sera è rimasta coinvolta nell’incidente stradale che le è costato la vita. Il dramma si è consumato attorno alle 23, nel tratto compreso tra lo svincolo per la statale Vigevanese e quello per Baggio, nella periferia ovest di Milano. L’auto condotta da Laura Toffetti, una Toyota Yaris, è stata tamponata con particolare violenza da un’altra vettura, una Volkswagen Passat. Martedì sera, ventiquattr’ore dopo l’incidente, il cuore di Laura ha cessato di battere per sempre, spegnendo anche il sogno, che si sarebbe concretizzato a breve, del matrimonio e di una lunga vita col marito e il loro bimbo.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 21 luglio 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA