Migliaia di dosi spacciate in due anni Arrestato 34enne a Canonica d’Adda

Migliaia di dosi spacciate in due anni
Arrestato 34enne a Canonica d’Adda

Si muoveva prevalentemente da solo un marocchino 34enne con alle spalle già altri precedenti penali specifici, arrestato nella giornata di lunedì dai Carabinieri della compagnia di Treviglio su ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP del Tribunale di Bergamo.

Sono stati in particolare i militari della Stazione Carabinieri di Fara Gera d’Adda che, dopo mesi di indagini, hanno ricostruito il fitto reticolato di spaccio messo in piedi dall’extracomunitario, regolare sul territorio nazionale, dedito allo spaccio sistematico «su piazza» di cocaina. Si parla, complessivamente, di migliaia e migliaia di cessioni di droga nell’arco temporale 2014-2016, nei confronti di clienti, tutti italiani, giovani e meno giovani, di estrazioni diverse.

Lo spaccio avveniva o nei pressi dell’abitazione del magrebino o nelle vie del centro di Canonica d’Adda o di Vaprio d’Adda, centri nei quali il 34enne aveva “occupato” una fetta importante del mercato della droga al dettaglio. La dose costava dai 40 ai 50 euro e c’erano clienti che addirittura facevano acquisti multipli nell’arco della giornata. Un sistema redditizio che, indicativamente, ha determinato un giro d’affari di diverse decine di migliaia di euro come rilevato negli anni di osservatorio sui quali hanno indagato gli investigatori dell’Arma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA