Atalanta,tornano Gomez e Spinazzola Nel Bologna dubbi su Mirante e Verdi
Spinazzola e Gomez

Atalanta,tornano Gomez e Spinazzola
Nel Bologna dubbi su Mirante e Verdi

Per il match di sabato (ore 18) contro i felsinei, i nerazzurri tornano a pieni ranghi.

Per l’Atalanta, in vista del Bologna, il rientro di Gomez dalla squalifica equivale al recupero delle certezze. Petagna ritrova il suo partner, Gasperini il cannoniere. Disponibili il portiere titolare Berisha e la riserva offensiva Mounier, fermati a Roma da un virus intestinale; in mezzo, inamovibili Kessie e Freuler, il sacrificato è Cristante, contro i giallorossi trequartista largo come il confermato Kurtic. Dietro, fiducia al blocco Toloi-Caldara-Masiello, con Dramé (polpaccio destro) e Zukanovic (fastidi inguinali, strascichi dell’operazione all’ernia del 2 settembre 2015) che non hanno preso parte alla sessione mattutina di giovedì 20 aprile. Sulle corsie Conti vira a destra e Hateboer si riaccomoda in panchina: Spinazzola ha smaltito il risentimento. Venerdì rifinitura a porte chiuse a Zingonia.

Antonio Mirante

Antonio Mirante

Nel Bologna, allenamento differenziato per Mirante, a causa di una lombalgia. Problemi anche per Verdi, che ha interrotto la seduta mattutina per un risentimento alla coscia sinistra. Le condizioni di entrambi sono da valutare, mentre restano indisponibili Valencia, Nagy, Helander e Rizzo: hanno svolto terapie e non saranno pronti per Bergamo. Il resto della squadra ha lavorato a porte chiuse, con esercitazioni tecniche, prove di calci da fermo e partitella conclusiva. Venerdì rifinitura, sempre a porte chiuse.

© RIPRODUZIONE RISERVATA