Bergamo piange Maurizio Macetti Muore a 42 anni davanti alla moglie
Maurizio Macetti

Bergamo piange Maurizio Macetti
Muore a 42 anni davanti alla moglie

Era con gli amici, durante un’escursione di Ferragosto, e improvvisamente è caduto a terra, davanti alla moglie. Responsabile di una ditta di impianti, era una grande tifoso dell’Atalanta.

Improvviso e imprevisto il malore che ha colpito un escursionista di 42 anni nel territorio di Roncobello. Maurizio Macetti era in compagnia della moglie e degli amici quando ha avvertito dei forti dolori al petto. I tentativi di rianimarlo purtroppo sono andati a vuoto.

Maurizio lavorava in una ditta di impianti d’allarme a Bergamo come responsabile personale e magazzino. Era nato e vissuto a Seriate fino all’età di 30 anni quando era andato a vivere da solo: poi aveva conosciuto Nadia Carminati, con la quale si era sposato quattro anni fa. La coppia si era trasferita in città, trovando casa in via Salvecchio, in Città Alta. Tutti lo ricordano anche per essere un grande tifoso dell’Atalanta.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 17 agosto

© RIPRODUZIONE RISERVATA