Kilometro Rosso, arriva Majorana Pronipote del fisico Ettore sarà direttore

Kilometro Rosso, arriva Majorana
Pronipote del fisico Ettore sarà direttore

Salvatore è stato nominato dal 1° ottobre nuovo direttore del parco scentifico tecnologico di Stezzano. «Un ulteriore passo verso il rafforzamento della missione che svolge non solo sul territorio in cui sorge, ma anche a livello nazionale ed europeo».

Ecco il comunicato stampa che annuncia la nuova nomina del parco tecnologico che sorge alle parte di Bergamo e che ospita alcune delle aziende più importanti del nostro territorio. «Kilometro Rosso S.p.A. è lieta di annunciare che Salvatore Majorana è il nuovo Direttore del Parco Scientifico Tecnologico Kilometro Rosso. Majorana, 46 anni, catanese, laureato con lode in Ingegneria Elettronica all’Università di Catania e MBA dell’INSEAD, entrerà in carica a partire dal 1 ottobre 2017. Con la sua nomina, il Parco compie un ulteriore passo verso il rafforzamento della missione che svolge non solo sul territorio in cui sorge, ma anche a livello nazionale ed europeo, ponendosi sempre più come un polo di eccellenza dello sviluppo tecnologico, un distretto della conoscenza capace di attrarre ed aggregare nuove realtà innovative.

Salvatore Majorana

Salvatore Majorana

Salvatore Majorana arriva al Kilometro Rosso dall’Istituto Italiano di Tecnologia di Genova presso il quale, nel ruolo di Direttore del Technology Transfer, è stato responsabile della protezione e valorizzazione della proprietà intellettuale generata dalla ricerca scientifica dell’Istituto. Esperto nella definizione di metodi e processi di trasferimento delle innovazioni tecnologiche nate dalla ricerca scientifica al tessuto industriale, Majorana è specialista nell’identificare business model, nella strutturazione degli Spin Off della ricerca, nonché nello sviluppare partnership strategiche con imprese e operatori finanziari. Tra i suoi incarichi, è stato Managing Director di una società di investimento per il settore delle PMI, manager di AT Kearney e Deloitte, investment analyst per il fondo KIWI e ricercatore presso Telecom Italia Lab (CSELT). Con l’occasione, Kilometro Rosso S.p.A. desidera ringraziare Mirano Sancin per il rilevante contributo che ha dato negli anni allo sviluppo delle attività di ricerca del Parco».

© RIPRODUZIONE RISERVATA