Non paga gli alimenti alla moglie Condannato: 2 mesi ai domiciliari

Non paga gli alimenti alla moglie
Condannato: 2 mesi ai domiciliari

L’uomo, un 49enne ora disoccupato, è stato condannato per fatti risalenti agli anni tra il 2008 e il 2013.

I Carabinieri si sono presentati a casa sua martedì 10 ottobre, notificandogli un ordine di esecuzione emesso nei suoi confronti dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Bergamo, a seguito della condanna subita per il reato di violazione degli obblighi di assistenza familiare.

L’uomo, un 49enne ora disoccupato, dovrà così scontare in regime di detenzione domiciliare 2 mesi di reclusione, oltre a pagare una multa di alcune centinaia di euro, per fatti risalenti al 2008 ed al 2013 riguardanti la sua separazione «travagliata» dall’ex moglie. Tra i motivi del contendere anche gli assegni per gli «alimenti» dovuti dall’uomo alla sua ex consorte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA