Rissa in pieno centro - foto e video Litigano in tre, arriva la polizia

Rissa in pieno centro - foto e video
Litigano in tre, arriva la polizia

Ennesima rissa in pieno centro, in via Paleocapa, intorno alle 18 di sabato 17 settembre. Tre extracomunitari hanno litigato all’altezza della fermata del pullman, vicino all’incrocio con viale Papa Giovanni.

Pugni e calci davanti a moltissime persone dato l’orario e la giornata non lavorativa: uno dei tre protagonisti della rissa è scappato poco prima dell’arrivo della polizia, tra l’altro senza camicia, gettata a terra durante la lite che si è svolta in mezzo alla strada, bloccando il traffico automobilistico.

Le forze dell’ordine sono arrivate con prontezza e hanno diviso i due extracomunitari che continuavano a litigare sul marciapiede: i due sono stati immobilizzati e ammanettati. Successivamente sono stati portati in questura per un chiarimento della loro posizione.

Rissa in centro

Rissa in centro

Rissa in centro

Rissa in centro

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (32) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare
mario COLOMBO scrive: 19-09-2016 - 08:58h
Niente pensione, aumento criminalità, politici corrotti, occupazione zero! Io non ero ancora nato, ma la marcia su Roma è partita per molto ma molto meno....
LUIGI ROSSI scrive: 19-09-2016 - 18:20h
Purtroppo Colombo,a quell'epoca c'era altro tipo di gente a popolare l'Italia.
Giuseppe Scaglia scrive: 18-09-2016 - 19:05h
Credo che se tutto questo malcontento trovasse riscontro alle prossime elezioni, alcuni partiti sparirebbero dal panorama politico !
mauro rossi scrive: 19-09-2016 - 00:34h
ma c'è mai un politico che parla delle forze dell'ordine?
mauro rossi scrive: 18-09-2016 - 12:52h
ma guarda come devono lavorare!!!!!! Taser elettrici e manganelli come minimo per una situazione del genere e in 4 non 2 agenti da soli...robe assurde, chi è di dovere sta rendendo ridicolo il loro lavoro oltre a farli rischiare sempre di più.
Mario Carosio scrive: 18-09-2016 - 12:26h
Povera la nostra città una volta così sana! Venerdì mia figlia ed un gruppo di ragazzi ha effettuato formazione per Bergamo Scienza presso l'Urban Center in Piazzale degli Alpini. La lezione iniziata alle 19 si è protratta fino alle 20,30 Arrivato in anticipo per il ritiro ho potuto osservare cosa avviene in orari normali dove passano ragazzini, a 2 passi dal centro. Gruppi di decine di personaggi di colore non avendo altro da fare oziavano per terra, alcuni discutevano animatamente, in meno di mezz'ora ho visto diversi "clienti" comprare droga (?!), gruppetti litigare, questa volta senza arrivare alle mani, un esagitato che simulava colpi simili a ThaiBox, 2 arroganti ceffi con 2 grossi cani minacciosi simili a Pitbull farsi strada, un gruppo di sud americani passare insultando i sudsahariani Marocchini che reclamavano diritti sul luogo e sfattoni ciondolare PERCHÉ NON SI INTERVIENE?
Guglielmo Bertone scrive: 18-09-2016 - 13:42h
Perchè è tutto sotto controllo, perchè va bene così, cosa vuole che sia mica si scandalizzerà per così poco....
Pieremilio Zanini scrive: 07-01-2017 - 22:58h
Chi di dovere (la efficiente giunta al potere) e indaffarata in cose che a loro giudizio sono più importanti.ES. Attenzione a luoghi di culto diversi dal nostro,realizzazione di piste ciclabili,cura delle roggie Ecc...Ecc...,mentre la sicurezza e la dignità dei cittadini e ' cosa secondaria.
Vedi tutti i commenti