Spinazzola rimarrà all’Atalanta Percassi: comprese le nostre esigenze

Spinazzola rimarrà all’Atalanta
Percassi: comprese le nostre esigenze

Colpo di scena sul caso Spinazzola. Arrivano le dichiarazioni della Juventus, soddisfatta l’Atalanta.

«Alla fine Spinazzola rimarrà all’Atalanta e toccherà a loro, a Bergamo, rigenerarlo. Il suo comportamento? Bisogna comprenderlo». Così Giuseppe Marotta, direttore generale della Juventus, sulla questione dell’esterno di proprietà della Juventus al secondo anno di prestito all’Atalanta: «Il giocatore è di nostra proprietà e noi abbiamo l’esigenza di avere un profilo come il suo all’interno del gruppo - ha spiegato Marotta -. Ma abbiamo assunto un impegno di prestito biennale con Atalanta che vogliamo rispettare».

Marotta ha spiegato: «Ho parlato con Antonio e Luca Percassi, il rapporto tra di noi è buono, però in questo calcio dove ci sono queste continue dinamiche - con giocatori che spesso non si presentano agli allenamenti oppure si devono gestire incomprensioni con la società -, il comportamento di Spinazzola è secondo me naturale e spontaneo, di un giocatore che sa benissimo di poter indossare con merito la maglia della Juventus, il che non è poco. Bisogna comprendere anche questa situazione». E continua: «Comunque in questi giorni abbiamo parlato anche con Spinazzola facendogli capire che abbiamo fiducia in lui. Poi sapete che lo scenario da un anno all’altro cambia tutto. Se non arriva Spinazzola si resta così o può darsi che si verifichino delle opportunità però in questo momento siamo a posto così».

Nella giornata di martedì Spinazzola si è allenato a Zingonia con chi non ha giocato contro la Roma domenica. «Ringraziamo Marotta delle parole, perché nelle complesse dinamiche di mercato, ha compreso e rispettato le esigenze tecniche dell’Atalanta» ha detto Luca Percassi.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 23 agosto

© RIPRODUZIONE RISERVATA