Un assaggio di neve sulla Bergamasca Giovedì in serata previsti altri fiocchi

Un assaggio di neve sulla Bergamasca
Giovedì in serata previsti altri fiocchi

«Si, ma la neve è tutt’altra cosa». Non si può dare torto al lettore de L’Eco che ha inviato questo commento alla notizia riguardante i primi timidi fiocchi caduti nella mattinata di martedì 10 gennaio.

Era prevista una debole nevicata e tale è stata, ma nei prossimi giorni la neve potrebbe tornare. Martedì le strade si sono imbiancate per pochi minuti, giunto il tempo di creare qualche problema ad automobilisti e motociclisti. Durante la giornata i soccorritori del 118 sono stati impegnati in molti interventi, fortunatamente senza feriti gravi. Giovedì sono previste altre deboli nevicate.

Mercoledì, 11 gennaio: Cieli molto nuvolosi o coperti con ampi rasserenamenti dal tardo pomeriggio fino a cieli sereni o poco nuvolosi, non sono previste piogge. Durante la giornata di mercoledì la temperatura massima registrata sarà di 1°C, la minima di -3°C, lo zero termico si attesterà a 200 m. I venti saranno al mattino deboli e proverranno da Est-Sudest, al pomeriggio assenti o deboli e proverranno da direzione variabile. Allerte meteo previste: ghiaccio.

Giovedì, 12 gennaio: Cieli in prevalenza poco nuvolosi, con nubi in aumento dal pomeriggio fino a cieli molto nuvolosi con deboli nevicate in serata, sono previsti 2cm di neve. Durante la giornata di giovedì la temperatura massima registrata sarà di 3°C, la minima di -3°C, lo zero termico si attesterà a 1500 m. I venti saranno al mattino deboli e proverranno da Nordovest, al pomeriggio deboli e proverranno da Sudest. Allerte meteo previste: neve.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (1) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare
MattiaBrembilla
Mattia Brembilla scrive: 10-01-2017 - 19:21h
Anche stasera alle 21:30 circa dovrebbe riprende per fare più cm al suolo.Anche se saranno lo stesso deboli