Zampone, lenticchie e polenta Un must non solo natalizio
Il gustoso piatto con polenta, zampone e lenticchie

Zampone, lenticchie e polenta
Un must non solo natalizio

Qualcuno potrebbe obiettare che si tratta di una ricetta natalizia: in realtà lo zampone con le lenticchie e la polenta è un classico di tutto l’inverno. Di certo richiede tempo per la cottura: non è un piatto veloce, benché squisito

Qualcuno potrebbe obiettare che si tratta di una ricetta natalizia: in realtà lo zampone con le lenticchie e la polenta è un classico di tutto l’inverno. Di certo richiede tempo per la cottura: non è un piatto veloce, benché squisito.

Ecco gli ingredienti:
- 1 zampone
- 300 gr lenticchie piccole
- 1 cipolla
- 300 gr farina
- acqua qb
- sale qb

Ed ecco la procedura per la preparazione:
Innanzitutto un consiglio: se possibile, usate uno zampone fresco e non precotto. Dopodiché lasciatelo a bagno per quattro ore. Poi cuocetelo a fuoco basso per ulteriori quattro ore.

Nel contempo preparate le lenticchie (le migliori sono quelle piccole) in una pentola a parte, facendo soffriggere una cipolla e, pure a parte, la polenta, seguendo la procedura che segue.

Per la polenta: considerate per ogni 300 grammi di farina di mais un litro di acqua (se desiderate una polenta densa, come nella tradizione bergamasca).

© RIPRODUZIONE RISERVATA