Annullata la serata «alcolica» «Intento completamente travisato»

Annullata la serata «alcolica»
«Intento completamente travisato»

Il Codacons aveva chiesto l’intervento del prefetto, ma ci hanno pensato gli stessi organizzatori ad annullare la serata «Alcolisti senza frontiere» in programma sabato sera in un locale di Treviolo.

La polemica è scoppiata nella mattinata di venerdì dopo un post di Selvaggia Lucarelli, che ha condannato il messaggio contenuto nel volantino di promozione. «Comunichiamo l’annullamento della serata Last Minute vs Drink or Die – si legge nel comunicato degli organizzatori -. Il titolo della serata è stato completamente travisato da coloro che volevano farsi pubblicità in modo facile senza approfondire la conoscenza del mondo giovanile che frequenta il nostro circolo. Il circolo culturale è assolutamente all’avanguardia nella prevenzione all’abuso di alcoolici e si schiera in prima linea nella lotta all’abuso di qualunque sostanza, prova ne è che non è mai stato toccato da alcuna sanzione, anzi ha creato un ambiente pulito, piacevole e ben frequentato. Chiediamo scusa se sono stati arrecati dispiaceri a famiglie e comunità, dovuto comunque solo ad eventuali errori di comunicazione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA