A Parzanica vincono i grillini A Villa d’Adda Biffi è sindaco

A Parzanica vincono i grillini
A Villa d’Adda Biffi è sindaco

Alle battute finali lo scrutinio nei Comuni bergamaschi chiamati al voto.

Il primo sindaco eletto nella bergamasca a spoglio completato è a Blello: Luigi Mazzucotelli della lista «Blello prima di tutto» che ha superato Davide Pietroboni a capo di «Il paese che vogliamo» e Dante Todeschini della lista «Insieme per Blello 2017».

Ad Averara Mauro Egman della lista civica Insieme vince con il 73,85 (62 voti) contro il 26,19 (22 voti) di Fabio Annovazzi (Alleanza per Averara).

A Mozzo si conferma Paolo Pelliccioli a capo della lista Innova Mozzo si conferma sindaco superando Alessandro Chiodelli (Noi x Mozzo).

Ad Arzago d’Adda tris di Gabriele Riva in netto vantaggio : il segretario provinciale del Pd conquista il 77,61% e batte Stefano De Caro (Forza Italia ed altri che si ferma al 22,38%

A Villongo vince Maria Oli Belometti della lista Uniti per Villongo che supera Aurelio Belotti, Giuseppe Vigani (Fare per Villongo) e Alberto Bonzi (Lega).

A Calusco d’Adda Michele Pellegrini (Lista Civica per Calusco) ha vinto.

A Parzanica vince il Movimento 5 Stelle con Antonio Ferrari che supera Giovanni Danesi della lista Parzanica Unita. È il primo sindaco grillino della provincia di Bergamo.

A Curno Luisa Gamba (VIvere Curno) conquista il 48% superando Giovanni Locatelli (Obiettivo Curno) che si ferma al 39%. Decisivo l’11% di Sara Carrara (Curno Cambia) nella sconfitta del centrodestra.

A Brembate Sopra cambia il sindaco ma non la maggioranza: Emiliana Giussani (Lega Nord) supera Tiziana Ravasio (Patto Civico per Brembate Sopra) e Danilo Albani Rocchetti (Brembate Sopra a 5 Stelle».

Carona vede la vittoria di Giancarlo Pedretti (Lista Civica-Vivi Carona) con il 61,4 davanti a Danilo Paredi (Lista Civica Cenbra) con il 38,58.

A Fornovo Gian Carlo Piana è il nuovo sindaco: alla testa della lista Insieme per Fornovo ha superato Oscar Rizzini (Forza Nuova) e Giandomenico Vallimberti (Nuova Fornovo).

A Cisano Andrea Previtali (Lega Nord) ha stravinto su Giovanni Buono (Popolari indipendenti per Cisano).

A Solto Collina Maurizio Esti (Rinnovamento per Solto) vince: staccatissimo Andrea Pedemonti (Progetto Giovani).

Nembro riconferma Claudio Cancelli (Paese Vivo) che ha la meglio su Luca Morotti (Sìamo Nembro): 55,79 contro il 44,21%.

Ad un passo dalla conferma anche Elio Castelli a Gandino.

A Villa d’Adda vince Gianfranco Biffi (El@) superando Giulio Stacchetti della lista Filadda

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare