Urla e scende in strada col piccone Quattro ore di tensione ad Albano
I soccorsi ad Albano (Foto by Alex Persico)

Urla e scende in strada col piccone
Quattro ore di tensione ad Albano

Nella mattinata del 27 febbraio, al culmine di una lite, un uomo in preda all’ira è uscito di casa urlando e brandendo un piccone.

Momenti di panico e preoccupazione nella mattinata di sabato 27 febbraio ad Albano Sant’Alessandro, in via Monte Grappa, dove un uomo, al culmine di una lite in famiglia, è uscito di casa brandendo un piccone, gridando e cercando di aggredire anche le forze dell’ordine allertate.

Per quattro ore ha seminato il panico tra i familiari e i vicini. Sono intervenuti gli agenti della polizia locale dell’Unione intercomunale dei Colli, insieme ai carabinieri e ai vigili del fuoco. Tutto è durato fino alle 13,15, quando l’uomo è stato finalmente bloccato. I vigili del fuoco, gli agenti di polizia locale e i carabinieri l’hanno fermato nel suo giardino. È stato trasportato all’ospedale di Alzano.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 28 febbraio

© RIPRODUZIONE RISERVATA