«Chiarezza sulla morte di Erika» Istituita una commissione di esperti

«Chiarezza sulla morte di Erika»
Istituita una commissione di esperti

Lo ha stabilito l’assessore Gallera, per fare chiarezza sul decesso della torinese Erika, morta durante un intervento chirurgico a Ponte San Pietro.

«Esprimo innanzitutto il mio cordoglio alla famiglia della signora Erika Colombatto deceduta lo scorso 26 luglio a Ponte San Pietro. Per fare chiarezza su questa vicenda, l’Ats di Bergamo, in accordo con l’Assessorato al Welfare di Regione Lombardia, sta istituendo una Commissione tecnica per la valutazione della gestione del caso». Lo ha detto l’assessore al Welfare di Regione Lombardia Giulio Gallera in merito al decesso di Erika Colombatto, 23 anni, residente a San Carlo Canavese, nel Torinese.

«In particolare - ha detto Gallera - i componenti della Commissione verranno individuati nelle seguenti figure: un chirurgo bariatrico, un anestesista, un responsabile della struttura ed eventuali altri esperti dell’ambito specialistico. La Commissione, che avrà il compito di verificare il rispetto dei protocolli e la correttezza delle procedure adottati, sarà presieduta dal direttore sanitario dell’Ats di Bergamo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare