Dopo la betoniera, la maxi bobina Non c’è pace sull’Asse interurbano

Dopo la betoniera, la maxi bobina
Non c’è pace sull’Asse interurbano

Nell’affrontare la curva dello svincolo a Terno un camion ha perso un carico dal peso di alcune decine di quintali

Giovedì 20 aprile alle 9,30 camionista di Sondrio nell’affrontare lo svincolo di uscita dall’Asse interurbano a Terno ha perso un coils (una voluminosa bobina) del peso di alcune decine di quintali, per fortuna è finito al margine della carreggiata (senza rotolare nella carreggiata sottostante come è successo con la betoniera) e senza coinvolgere altri veicoli. Sul posto le polizie locali di Presezzo e Bonate Sopra che hanno regolato il traffico mentre l’autogru chiamata dal camionista provedeva a riposizionare il carico.

«È l’ennesimo incidente in questo punto oltre a quello della famosa betoniera: in passato 2 autoarticolati si erano ribaltati, mentre le auto fuori strada non si contano» sottolineano gli agenti della polizia locale. Forse un segnale aggiuntivo di pericolo aiuterebbe...

© RIPRODUZIONE RISERVATA