Fase sbarca alla Settimana della Moda A  Milano coi brand emergenti
Due modelli del brand emergente Fase

Fase sbarca alla Settimana della Moda
A Milano coi brand emergenti

La mail è arrivata qualche settimana fa dal presidente di Camera Nazionale della Moda Italiana Carlo Capasa, dopo la segnalazione fatta direttamente da Vogue Italia: Fase, brand streetwear ideato da La Rocca di Martinengo, ora alla sua seconda stagione, presenterà la nuova collezione primavera/estate 2018 alla Milano Fashion Week del prossimo mese.

Insieme ad altre etichette emergenti italiane e internazionali, la griffe sarà dal 20 al 25 settembre all’Unicredit Pavilion, nella zona di Piazza Gae Aulenti, dove sarà allestito un temporary showroom legato proprio alla kermesse modaiola. «É stata una bella notizia e una sorpresa che ci fa molto piacere – spiega Flavio Forlani de La Rocca –. Sicuramente l’ultima presenza a Pitti Uomo, lo scorso giugno, ci ha dato una buona visibilità: Milano sarà una grande opportunità, ma anche un confronto con altre realtà emergenti».

L’azienda, produttrice di sportwear di lusso, conosce molto bene il settore e l’occasione avrà anche un taglio business spiccato: «La Camera Nazionale della Moda Italiana ha avviato un progetto di collaborazione con una piattaforma on line che permetterà a Fase di finire in un retail network per l’intera stagione». Con un progetto che ha un taglio principalmente urbano, una collezione ideata dalla stilista di origini romane Flavia Grazioli, parte integrante dello staff di designer interno all’azienda: «Fase è un brand il cui nome vuole celebrare il valore delle fasi di lavoro di un capo moda – spiega ancora Forlani –: un abito è infatti strettamente legato alla filiera produttiva. Ogni fase racconta la storia manifatturiera e specialistica, la conoscenza dei tessuti e delle lavorazioni che sono dietro questo brand». Dall’ideazione alla produzione, ogni singola fase si svolge all’interno de La Rocca e a Milano vedremo la collezione p/e 2018: «Sono 45 capi tra uomo, donna e unisex: lo stile è uno street concettuale dal gusto futurista, tutto made in Italy e di alta qualità tecnica».

© RIPRODUZIONE RISERVATA