Arturo Brachetti al teatro Creberg

Arturo Brachetti
al teatro Creberg

Tutti gli appuntamenti di venerdì 13 gennaio. Arturo Bracchetti in “Solo”. Siamo sicuri che il quadro appeso al muro sia solo un quadro? Chi ha la certezza che una volta spenta la luce i libri non prendano vita? E la televisione è solo apparecchio che trasmette immagini o un varco spazio temporale?

Reale e surreale, verità e finzione, magia e realtà: tutto è possibile insieme ad Arturo Bianchetti, il grande maestro internazionale di quick change che ritorna con un nuovo one man show: “Solo”.

Un varietà surrealista in cui incanta il pubblico con le sue abilità di trasformista e le molte arti in cui eccelle, dal san painting al laser show, fino ad alcune straordinarie novità. Dentro ciascuno di noi esiste una casa segreta, senza presente, passato, futuro in cui conserviamo sogni e desideri... Arturo ci condurrà fino alla soglia per mostrare la meraviglia che è in ognuno di noi. Prima del debutto internazionale, Branchetti vuole portare al pubblico italiano il suo spettacolo che approderà ai palcoscenici mondiali nel 2017.

© RIPRODUZIONE RISERVATA In collaborazione con Bergamo Avvenimenti