Via Pignolo e i mattoncini Lego Weekend tutto da... costruire

Via Pignolo e i mattoncini Lego
Weekend tutto da... costruire

Colorare un borgo storico della città con una delle più grandi passioni di grandi e piccini. Torna il sabato e domenica, 7 e 8 ottobre, in via Pignolo «Mattoncini a Bergamo», manifestazione organizzata dalla Città del Mattoncino, negozio Lego che si affaccia in piazza Santo Spirito, e da Lego Italia con il patrocinio del Comune di Bergamo e dell’Ascom.

Una manifestazione giunta alla terza edizione, per un weekend all’insegna della creatività e della passione Lego che stimola l’ingegno e diverte con i suoi tanti temi: da qui la decisione di organizzare aree tematiche e di gioco tutte diverse, tra i Duplo per i più piccoli, e i mattoncini classici tra Ninjago e Friends, per un totale di 70 kg di Lego a disposizione di chi vorrà mettere in moto l’immaginazione.

Spazi all’insegna della “costruzione libera” e gratuita sparsi per piazzetta Santo Spirito ma soprattutto un’area espositiva molto ampia messa a disposizione dalla Fondazione Istituti Educativi, per dare seguito alle sempre più crescenti richieste degli appassionati. La mostra, che coinvolgerà una trentina di espositori con un 60ina di opere, avrà il suo ingresso all’altezza del civico 88 di via Tasso, e sarà un percorso di allestimenti che passeranno dal mondo fantascientifico di Star Wars a quello coloratissimo di Lego City fino a pezzi vintage e introvabili.

Gli espositori, provenienti non solo dalla Bergamasca, proporranno opere ma anche ambientazioni uniche con alcune anteprime: tra queste spiccano una creazione personalizzata con Lego Technic di Diego Curcio della provincia di Milano, un mastro costruttore di livello mondiale per il suo genere; due nuove navi da crociera in scala 1:350 dal peso di oltre 4 kg l’una realizzate da Pierluigi Cervati, organizzatore della manifestazione e le sempre spaziali realizzazioni Star Wars di Simone Frigè di Fontanella.

«La manifestazione è nata e cresciuta per favorire la condivisione di una passione senza limiti d’età e per rendere ancora più vivace questo pezzo di Bergamo che ha molto da dire e da dare, anche attraverso il gioco e la fantasia» spiega Cervati. Confermato anche quest’anno il concorso di costruzioni per i bambini dai 5 agli 8 anni e per ragazzi dai 9 ai 14 anni, con le premiazioni nella giornata di domenica, oltre a una lotteria benefica con premi Lego offerti da La Città del Mattoncino: l’intero ricavato andrà a sostegno dello sport per i disabili, Asd Avis Verolese.

Nel frattempo, in attesa dell’uscita del film Lego Ninjago, in programma il 12 ottobre nelle sale italiane, in questi due giorni sarà attiva una partnership tra il negozio di piazzetta Santo Spirito e Uci Cinema, che prevede la distribuzione di coupon per la visione della nuova pellicola a un prezzo agevolato: «Inoltre il biglietto d’ingresso alle sale diventerà automaticamente un buono sconto da spendere fino al 5 novembre in negozio – continua Pierluigi Cervati -. Non mancherà anche la collaborazione con l’associazione culturale Bergomix che, con i suoi cosplayer, permetterà a tutti di scattare una foto con un supereroe o personaggi dai film in carne ed ossa».

Sabato 7 e domenica 8 ottobre la festa avrà orario continuato dalle 10 alle 19. «Essendo ospitata in aree al chiuso, l’accesso alla mostra sarà garantita anche in caso di condizioni meteo avverse mentre l’area creativa in esterno purtroppo potrebbe risentire dei capricci del meteo» concludono dall’organizzazione.

Con un’altra novità: tra le tante costruzioni che saranno visibili in borgo Pignolo questo weekend ci sarà anche una super auto di Formula Uno, un bolide rosso da corsa in scala 1:1 tutto realizzato con mattoncini Lego. La macchina sarà ospitata all’interno della mostra nei due giorni dell’esposizione e arriva da Lego Italia, con una sorpresa che sarà svelata a fine festa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA