Lido Nettuno, addio la sosta gratis  Per tutta estate 1 euro e 50 l’ora
I nuovi parchimetri al lido Nettuno di Sarnico (Foto by Foto San Marco)

Lido Nettuno, addio la sosta gratis

Per tutta estate 1 euro e 50 l’ora

A Sarnico un euro e 50 l’ora, cinque euro per chi parcheggia tutto il giorno. Il sindaco: favorisce i residenti.

Al lido Nettuno di Sarnico arrivano i parcheggi a pagamento. Era nell’aria da tempo, adesso si paga: un euro e 50 l’ora, cinque euro per chi resta tutto il giorno. Gratis da sempre, adesso è così: fino a fine agosto (quando poi il lido chiude) o si sceglie la formula 5 euro al giorno o si va e viene ogni ora per mettere l’euro e 50. I parchimetri sono stati installati, quindi per l’anno prossimo è già in agenda che si paghi (presumibilmente la stessa cifra) a partire da giugno fino a fine stagione.

«Garantire la funzionalità e i servizi del Lido Nettuno costa circa 100 mila euro l’anno alle casse comunali – spiega il sindaco Giorgio Bertazzoli –. Peraltro, nella zona, nell’area Rame in via Liguria sono a disposizione complessivamente 100 posti auto gratuiti, a poca distanza dal lido. La nuova politica vuole anche favorire i residenti, che oltre a non pagare l’ingresso al lido – come per minori di 12 anni e diversamente abili –, per chi deve raggiungere il bar-ristorante, possono a un costo annuale di 60 euro, acquistare la city card che consente loro di parcheggiare ovunque sulle strisce blu». Contrarie le minoranze congiunte, «Sarnico Protagonista», «Sarnico è tua» e Gruppo indipendente Bonassi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA