Sarnico supera anche Milano «Migliore città liberty d’Italia»
Sarnico dall’alto

Sarnico supera anche Milano
«Migliore città liberty d’Italia»

Botto d’autunno sul lago. Sarnico ha vinto la concorrenza di candidature a «cinque stelle», quali Milano, Varese, Trieste e Viareggio ed è stata insignita del titolo dell’anno di «Best Liberty City» da parte dell’istituzione culturale «Italia Liberty».

Il riconoscimento è stato ufficializzato giovedì mattina 5 ottobre e premia l’attenzione dimostrata dalla cittadina in questi anni nei riguardi del proprio patrimonio architettonico, edifici, ville, monumenti, veri e propri gioielli dell’Art Nouveau, peraltro griffati dall’architetto Giuseppe Sommaruga, vera icona di rilievo del Liberty.

Sarnico ha pure avuto il merito di avviare iniziative culturali al fine di fare apprezzare al grande pubblico i propri gioielli. Il riconoscimento non mancherà quindi di portare benefici al territorio in ottica turismo, come già verificatosi sull’onda di The Floating Piers. L’anno scorso fu Catania a vincere il premio con una cerimonia presenziata dal direttore artistico Andrea Speziali, grande esperto dello stile Liberty che consegnò la targa meritoria al Sindaco Massimo Bianco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA