Circoscritto l’incendio sul Cancervo  Val Taleggio, strada verso la riapertura

Circoscritto l’incendio sul Cancervo
Val Taleggio, strada verso la riapertura

L’incendio scaturito nella notte tra mercoledì e giovedì 20 aprile in Val Taleggio, partito dalla zona degli orridi e ora sviluppato su tutto il monte Cancervo, non è ancora stato spento ma le fiamme ora sono state circoscritte nella zona più alta grazie al lavoro dei Canadair.

Venerdì mattina, finalmente, una buona notizia da parte del sindaco di Taleggio Alberto Mazzoleni: «Aggiornamento incendio e chiusura strada orridi: grazie allo straordinario lavoro di uomini e mezzi l’incendio è ben contenuto e va verso l’alto. Se continua così alle 14.30 facciamo un sopralluogo coi tecnici della Provincia per poter riaprire la strada».

Le fiamme sembra sia scaturite all’altezza della strada e poi si siano propagate facilmente grazie al vento e alla siccità. La strada è stata chiusa dalla notte di mercoledì 19 aprile e lo sarà fino a che non si sarà riusciti a contenere e spegnere l’incendio. Le fiamme che sembravano essere sotto controllo dopo l’intervento die volontari della Comunità Montana AIB e presenza dei Carabinieri ex forestali. Tre Canadair e un elicottero regionale sono impegnati a cercare di limitare l’espandersi del fuoco che nelle ultime ore è tornato a divampare ferocemente. Si teme che l’origine dell’incendio possa essere dolosa.

incendio val taleggio

incendio val taleggio
(Foto by Giovanni Ghisalberti)

© RIPRODUZIONE RISERVATA