San Giovanni Bianco, semafori fissi  «Meno code al ponte dell’ospedale»
Uno dei tre semafori installati al ponte Nuovo (Foto by foto Alvin)

San Giovanni Bianco, semafori fissi

«Meno code al ponte dell’ospedale»

Il sindaco Marco Milesi sgombra subito il campo agli equivoci: «Non abbiamo certo piazzato tre semafori per creare altre code. Anzi, l’obiettivo è quello di ridurle, sia sul ponte Nuovo che porta all’ospedale e alle scuole, ma anche sull’ex statale».

La comparsa, da martedì, dei tre semafori all’altezza del ponte che collega le due sponde del paese portando all’ospedale di San Giovanni Bianco ha creato un po’ di allerta. «Si tratta di tre semafori intelligenti – continua il sindaco Marco Milesi – dotati, ciascuno, di sensori. Rilevano il flusso, le code di auto e si regolano di conseguenza. L’obiettivo è proprio quello di ridurre le code in tutti i sensi di marcia, anche sulla provinciale».L’incrocio tra ex statale e ponte Nuovo, di fatti, è oggi uno dei nodi critici della viabilità in Valle Brembana : «In questi giorni – continua il primo cittadino – stiamo facendo le prime prove tecniche. Il funzionamento sarà poi calibrato poco alla volta, sempre nell’ottica di rendere più scorrevole la viabilità su entrambe le strade». L’impianto semaforico funzionerà solo da lunedì a venerdì feriali, per ora negli orari di punta, ovvero dalle 7,30 alle 8,30 e dalle 17 alle 18, negli altri orari e giorni saranno lampeggianti.

Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 7 dicembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA