Malore al bar, muore Gino Pezzotta Era in vacanza insieme alla moglie
Gino Pezzotta

Malore al bar, muore Gino Pezzotta
Era in vacanza insieme alla moglie

La scomparsa di Luigi Pezzotta, 71 anni, originario di Gavarno Vescovado, ha suscitato vivo cordoglio in città e provincia.

Pezzotta, imprenditore di successo e sportivo di primo livello, è morto venerdì sera a Loano, nel Savonese, mentre con i familiari stava tornando a casa dopo una breve vacanza. Si era fermato in un bar per dissetarsi insieme alla moglie e ai due figli, ma quasi subito è stato colto da un malore. A nulla è valsa la corsa in ospedale, dove i familiari lo hanno portato immediatamente. Purtroppo l’imprenditore è morto, fatale un attacco cardio respiratorio.

Instancabile lavoratore, sposato con Anna Pecis, abitava a Bergamo ma era legatissimo e molto noto a San Paolo d’Argon, dove verrà sepolto. Ha collaborato una vita con la moglie nel commercio di ceramica con la ditta «Duepi», con sede prima ad Albano Sant’Alessandro e poi a Pedrengo. Una decina d’anni fa ha creato l’imponente complesso immobiliare «Canova» a San Paolo d’Argon, lungo la carreggiata per Lovere.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 27 agosto 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA